ClaudiaPorchietto.it News

Giù le mani dagli artigiani! Il "Decreto Destinazione Italia" non vieti la manutenzione alle imprese individuali

24.01.2014

Raccolgo l'appello di Cna che ha denunciato come i consumatori italiani rischiano di non poter più scegliere l'artigiano di fiducia per la gestione dei propri impianto termici, mettendo a repentaglio l'attività di 45mila imprese a causa del decreto "Destinazione Italia". Il problema sta nell'obbligo di delegare la manutenzione e il controllo di sicurezza degli impianti, solo alle imprese dotate di personalità giuridica. Un sistema che escluderebbe le decine di migliaia di ditte individuali che da anni, con competenza e professionalità, garantiscono il buon funzionamento degli impianti.

Credo che il Paese abbia già tanti problemi senza che lo Stato ne contribuisca a creare di nuovi.

Claudia Porchietto

 

ultimi articoli

Sosteniamo le neo-mamme e i neo-papà sul lavoro

La maternità e la paternità non possono essere vissute come un peso. Eppure sempre più spesso ci troviamo a leggere e commenta [...]

Leggi tutto

CITTADINI VI CHIEDO SCUSA IO A NOME DI TORINO

Questa mattina in consiglio regionale è stata audita la Giunta sui fatti accaduti sabato sera o meglio il gruppo PD ha chiesto allassessore [...]

Leggi tutto

Follia a Cinque Stelle... La teoria del complotto anche sui feriti di Piazza San Carlo

Leggo il comunicato del parlamentare Airola del movimento 5stelle che attacca i media perché secondo lui hanno gonfiato i dati dei feriti pe [...]

Leggi tutto

Vedi tutte le notizie di prima pagina

Scarica il PDF

news

martedì 13 giugno 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte