Claudia Porchietto

LAVORO, PORCHIETTO (FI): PER I LAVORATORI EMBRACO CI METTA LA FACCIA GENTILONI

10.01.2018 Print

"Non è il momento di polemiche, tantomeno il momento di ricercare responsabilità nelle istituzioni. Occorre invece tentare tutti insieme di far cambiare idea ai vertici dell’Embraco”. Ad affermarlo Claudia Porchietto consigliere regionale di Forza Italia in Piemonte ed ex assessore al Lavoro.

“Occorre un cambio di passo perché la proprietà dell’Embraco non ha alcuna intenzione di sedersi ad un tavolo per ragionare, ma ad oggi i numeri che non giustificano più questa produzione a Riva Presso Chieri non li hanno fatti vedere – ha aggiunto Porchietto -. Credo che venerdì al tavolo presso il Mise debba esserci non solo l’assessore Pentenero ma anche il Presidente Chiamparino, il ministro Calenda ed il presidente del Consiglio Gentiloni. C’è il futuro di 500 famiglie in gioco. Occorre che la proprietà prenda atto che non si può chiudere lo stabilimento, che siamo pronti ad aiutarli come Regione anche con misure straordinarie ma che non cediamo di un millimetro”.